• ERITREA
    libera da
    codici a sbarre

  • ERITREA
    libera da
    codici a sbarre

ASPER

Associazione per la Tutela dei Diritti Umani del Popolo Eritreo

-

Venerdì, 20 giugno 2008 – ore 9.00 SIT-IN davanti all’Ambasciata d’Egitto – Protesta contro le deportazioni di Eritrei dall’Egitto

Le Comunità di rifugiati e immigrati Eritrei chiedono la collaborazione di tutti per il sit-in alle ore 09.00 davanti l’Ambasciata d’Egitto
Via Salaria 267 – “Villa Savoia”
00199 – ROMA
Tel.: 0039/06/8440191 (Ufficio Commerciale: 06/8416387)
Fax: 0039/06/8554424 (Ufficio Commerciale: 06/8413541)

Perché in questi giorni il governo egiziano ha deportato circa 400 eritrei richiedenti asilo e rifugiati verso l’ Eritrea.

Questo fatto grave che ha messo in pericolo la vita di centinaia di cittadini eritrei, non può passare sotto silenzio. La politica del governo egiziano è anche conseguenza della politica dell’Europa sulla immigrazione. Paesi come l’Egitto sono stati delegati allo scopo di bloccare l’immigrazione “Clandestina” in nome della sicurezza europea senza minimamente considerare il rispetto dei diritti umani. In questo modo vengono condannati centinaia di profughi e rifugiati alla tortura, al carcere, ai lavori forzati, fino alla pena di Morte!

Quindi vi chiediamo di divulgare la notizia e speriamo in una grande partecipazione

La giornata che abbiamo scelto è il 20 giugno giornata mondiale dei rifugiati

Come ragiungere l’Ambasciata Egiziana:

Dalla Stazione Termini Bus Prendere la linea 86 (MARMORALE) per 10 fermate.  Scendere alla fermata SEBINO, A piedi per 450 metri. 

 

Posted in LegacyPosts |

Partner e Sostenitori

    Horizontal Slideshow