Chi siamo
About Us
 
Come puoi Cooperare
How to Cooperate
 
Contattaci
Contact Us
 
Scarica la Brochure
Download the Brochure
 
Indirizzi Utili
Useful Contacts

HOME :: La Situazione in Sintesi / Summary

ERITREA – DIRITTI UMANI
Promemoria

Violazione dei diritti umani in Eritrea

Eritrea e Corno d’Africa
La situazione politica del Corno d’Africa è strettamente connessa con la vicenda della dittatura eritrea.
L’Eritrea ricopre un ruolo importante nel Corno d’Africa, e per la centralità della sua posizione geografica, e per il ruolo che essa vi svolge nelle relazioni con i paesi limitrofi, e con quelli ad essi correlati, non ultimo l’Iran, cui recenti accordi garantiscono appoggio da parte eritrea a proposito di nucleare in cambio di sostegno ...

Continua a leggere...

 

Note Storiche / History

1882 - L'Italia compra la Baia di Assab
Italy buys Assab Bay

1885 - L'Italia occupa Massawa
Italy occupies Massawa

1889 - Con il trattato di Uccialli l'Etiopia riconosce il dominio italiano sulla costa del Mar Rosso
Thanks to the Treaty of Uccialli Ethiopia recognises the Italian domain on the Red Sea coast

1890 - Francesco Crispi dichiara l'Eritrea "Colonia primogenita"
Francesco Crispi declares Eritrea a "Firstborn Colony"

1900/1935 - Gli italiani perfezionano il loro insediamento. Agli Eritrei sono negate l'istruzione e l'assistenza sanitaria e vengono promulgate le "leggi razziali"
The Italians improve their settlement. The instruction and health aid are denied to the Eritreans and some "racial laws" are enacted.

1935 - L'Italia fascista invade l'Etiopia
The Fascit Italy overruns Ethiopia.

1936 - Mussolini proclama la nascita dell'Impero e dell'Africa Orientale Italiana
Mussolini procalimed the birth of the Empire and the Eastern Italian Africa.

1941 - Gli inglesi sconfiggono l'Italia. L'Eritrea passa sotto l'amministrazione britannica
The British defeat Italy and Eritrea passes under the British administration.

1949 - Le Nazioni Unite affrontano per la prima volta la questione dell'ex colonia italiana
The UN dealt with the ex Italian Colony question for the first time.

1952 - Viene proclamata la federazione tra l'Etiopia e l'Eritrea "sotto la sovranità della corona etiopica"
The Ethiopia-Eritrea Federation is declared but under the "Ethiopic crown".

1958 - Ondata di scioperi operai e imponenti manifestazioni contro le continue violazioni dei diritti civili e politici previsti dall'atto federativo dell'ONU
Some workers' strikes and huge protests took place against the continuous violations of the civil and political rights established by the Federation Act issued by UN.

1961 - Inizia la lotta armata per la liberazione dell'Eritrea dal dominio etiopico
The armed fight for the liberation of Eritrea from the Ethiopic domain starts.

1991 - Fine della lotta armata e sconfitta dell’esercito etiopico da parte del fronte armato eritreo (EPLF) che forma un governo provvisorio presieduto da Isayas Afeworki in qualità di Segretario
End of the armed struggle and defeat of the Ethiopic Army by the Eritrean Front (EPLF) which sets a transitional government whose chairman is Isayas Afeworki as secretary

1993 - Proclamazione ufficiale dell’indipendenza eritrea in seguito a referendum. L’EPLF nomina Isayas Afeworki presidente dell’Eritrea
The Eritrean Independence is officially proclaimed and after a referendum EPLF named Isayas Afeworki president of Eritrea.

1994 - L’EPLF cambia il suo nome in PFDJ (Fronte Popolare per la Democrazia e la Giustizia) e diventa l’unico partito al potere in Eritrea
The EPLF changes its name into PFDJ (Popular Front for Democracy and Justice) becoming the only political party in power in Eritrea

1996 - Viene completata la stesura della costituzione che però non entrerà in vigore
The composition of the Constitution is completed but it doesn't come into force

1998 - Inizio del nuovo conflitto con l’Etiopia che causa circa 90.000 vittime
A new conflict with Ehtiopia starts generating about 90.000 victims

2000 - Fine del conflitto con il trattato di Algeri. Intervento delle Nazioni Unite con invio di caschi blu e formazione di una commissione internazionale per la demarcazione dei confini
The conflict ends with the Treaty of Algeri. The UN intervention leads to an International Committee for the borders demarcation.

2001 - 18 settembre: data che segna la svolta dittatoriale del Governo Eritreo. Vengono arrestati 11 firmatari della lettera e 18 giornalisti. Viene messa al bando la stampa libera eritrea.
18 September: it is the day which marks the dictatorial turn of the Eritrean Government. Eleven persons among those who signed the open letter together with 18 journalists were arrested. The Eritrean free press was banned.


 
La Situazione in Sintesi
Summary
 
Diritti Umani
Human Rights
 
Testimonianze
Witnesses
 
Stampa
Press Room
 
Artisti per i diritti umani
Artists for Human Rights
Archivio Video
Videos